Attualità
busano

Il buon esempio di mamma Sabrina e i figli Gabriele e Simone con le "passeggiate ecologiche"

La famiglia ha ricevuto i complimenti anche dell'Amministrazione per il grandissimo senso civico.

Il buon esempio di mamma Sabrina e i figli Gabriele e Simone con le "passeggiate ecologiche"
Attualità Alto Canavese, 05 Giugno 2021 ore 15:25

Il buon esempio di mamma Sabrina e i figli Gabriele e Simone che con le loro "passeggiate ecologiche" ripuliscono Busano dall'immondizia abbandonata.

Il buon esempio di mamma Sabrina e i figli Gabriele e Simone

Il modo migliore per insegnare alla nuove generazioni certi concetti è... dare il buon esempio. La dimostrazione viene, nel suo piccolo, da una mamma quarantenne di Busano, Sabrina Calosso, che con un gesto semplice ma molto efficace ha fatto capire ai suoi figli, Gabriele di 12 anni e Simone di 9, l’importanza di mantenere pulito il proprio paese e rispettare la natura. Come? Raccogliendo nel corso delle loro passeggiate l’immondizia che trovano lungo la strada, per poi gettarla negli opportuni cassonetti.

Un grandissimo segno di civiltà

«E’ nato tutto così, per caso - racconta la mamma altocanavesana, che ha voluto condividere sul profilo social del paese questa sua esperienza - Alla sera facciamo una passeggiata consueta in giro per il paese ed in una delle prime uscite dopo il Covid lungo la ciclabile/pedonabile che frequentiamo abbiamo purtroppo riscontrato che c’erano rifiuti un po’ ovunque. Pacchetti di sigarette vuoti, mascherine, guanti, plastica. A quel punto è “scattato” qualcosa e con i miei figli, la volta successiva, ci siamo armati di un attrezzo apposito e di sacchetti per la spazzatura ed abbiamo raccolto ciò che abbiamo incontrato». Anche le volte dopo i tre hanno continuato: « E’ diventato quasi un gioco, tant’è che Gabriele e Simone ogni volta mi chiedono quando andiamo a passeggiare e... fare pulizia!»

I complimenti dell'Amministrazione

Sabrina ha ricevuto pure i complimenti da parte dell’Amministrazione comunale: «Lo abbiamo fatto non certo per “notorietà”, ma solo perché penso che sia importante insegnare ai ragazzi il rispetto della natura e di un mondo più pulito». Civiltà e senso civico che a volte mancano: «Però vedo che a scuola si sta tornando ad insegnare queste che sono le basi fondamentali. E proprio con la scuola proveremo ad organizzare una giornata ecologica, una passeggiata tutti insieme, studenti e famiglie, al fine di condividere un momento insieme, ma anche per far capire che un po’ di sano senso civico non fa male».