Fiano Torinese

Lavori socialmente utili per cinque persone

Avviati Progetti di Pubblica Utilità con il Centro Impiego.

Lavori socialmente utili per  cinque persone
Attualità Lanzo e valli, 13 Giugno 2021 ore 07:47

Lavori socialmente utili per cinque persone. Attivati a Fiano dall'Amministrazione comunale.

Al via Progetti di Pubblica Utilità

Tanti sono i fianesi in difficoltà che si stanno prodigando per la comunità. Racconta il sindaco Luca Casale: “Nei giorni scorsi sono stati avviati i Progetti di Pubblica Utilità, a favore di tre residenti. Queste persone sono state individuate tramite il Centro per l'Impiego di Cirié. In uno degli ultimi consigli comunali abbiamo stanziato 15.000 euro per aiutare la fascia di popolazione che si trova in difficoltà economica. Quest'iniziativa va a sostituire quella portata avanti, fino all'anno scorso, dall'associazione “Alp Over 40” con un importo più alto e un monte ore inferiore. Inoltre i tempi sono cambiati. I disoccupati non sono soltanto ultra-quarantenni e sono parecchie le persone che faticano a trovare un'occupazione".

Accordo con una cooperativa

Prosegue il sindaco Casale: "Qualche settimana fa abbiamo stipulato il contratto con una cooperativa sociale che, a fronte di un versamento di 15.000 euro, ci fornirà soggetti da impiegare in lavori di decoro e manutenzione urbana. Due persone per volta saranno impiegate per un minimo di tre mesi, tre giorni a settimana, per la durata di tre ore al giorno. I lavoratori potranno essere riconfermati o meno in base alla disponibilità di personale in quel momento”.

Avviati i Puc

Infine sono stati attivati i Progetti di Utilità Pubblica per  tre cittadini. Quest'ultimi risultano percettori del reddito di cittadinanza e sono tenuti a svolgere attività di restituzione alla collettività per il beneficio ricevuto. Conclude Casale: “Il Puc è in corso di svolgimento come supporto alla mensa scolastica”.