Attualità
Borgaro Torinese

Le sei panchine della legalità

Nel giardino "Peppino Impastato" a disposizione della comunità.

Le sei panchine della legalità
Attualità Torino, 28 Maggio 2021 ore 07:55

Le sei panchine della legalità. A Borgaro Torinese l'Amministrazione Gambino ha restituito alla comunità sei panchine nuove nel giardino “Peppino Impastato”.

Le sei panchine

L'area verde di via Lanzo è stata al centro della“Giornata della Legalità”. La ventinovesima edizione si è svolta sabato 22 maggio. Ha dichiarato l'assessore Eugenio Bertuol: “Ogni anno, il 23 maggio, cade l'anniversario della “Strage di Capaci” in cui perse la vita il giudice Giovanni Falcone. Si è deciso d'anticipare di un giorno, in quanto alla domenica ci sarebbe stato meno presenze”.

Al “Centro Diurno” sanno... aggiustare

L'idea è nata durante la “Festa dei Parchi” a settembre scorso. In quel contesto si è conferito l'incarico agli educatori e ai frequentatori del centro diurno di Cascina Nuova di svolgere un'opera di ripristino degli arredi urbani, tramite il laboratorio di falegnameria. In particolare si è parlato della necessità di ristrutturare le panchine del giardino “Impastato”, parecchio danneggiate. Commenta Bertuol: “Devo affermare che il risultato è stato positivo e stiamo valutando di proseguire la collaborazione ”.

Proseguirà il progetto

I ragazzi dell'ex Cst si sono messi al lavoro a scartavetrare, ridipingere e ripensare alle sedute. Infatti sono stati ideati disegni e scritte nuove per mostrare le loro capacità alla collettività. Tra le panchine ristrutturate, una riportata tutti i nomi degli ospiti del centro. Il progetto proseguirà nei prossimi mesi. La giornata è stata organizzata in collaborazione con l'associazione culturale “Parole e Musica”, il centro giovanile e la cooperativa Et. Si è proseguito con iniziative al giardino “Bruno Caccia” e al cinema teatro Italia.