novotà

L'Ipercoop di Ciriè si presenta in una nuova veste dopo il restyling

I lavori hanno riguardato lo spostamento e la riorganizzazione della Parafarmacia, del Punto Ascolto e del Punto Soci, l’implementazione delle dotazioni tecnologiche e la riorganizzazione di alcuni reparti. A settembre due eventi per celebrare il nuovo layout del negozio.

L'Ipercoop di Ciriè si presenta in una nuova veste dopo il restyling
Attualità Ciriè, 16 Settembre 2021 ore 00:12

L’Ipercoop di Cirié è pronto a rivelare il suo nuovo volto al pubblico dopo i lavori che hanno interessato la struttura negli ultimi mesi.

Restyling dell'Ipercoop di Ciriè

Aperto 23 anni fa e sviluppato su una superficie di 4.325 metri quadrati, il punto vendita Nova Coop è stato oggetto di una riqualificazione che, grazie allo svolgimento dei lavori in notturna, non ha impattato sulla qualità del servizio.
La novità principale riguarda lo spostamento della Parafarmacia Coop dalla galleria all’interno dell’area vendita. Nello spazio liberato sono stati invece spostati il Punto Ascolto e il Punto Soci, così da garantire una maggiore fruibilità e la privacy dei Soci e dei clienti che si rivolgono ai due desk.

Nel dettaglio...

I lavori di rivisitazione del punto vendita sono iniziati lo scorso anno con il relamping di tutti i banchi refrigerati attraverso l’impiego di luci led che garantiscono una migliore vista del prodotto e un notevole risparmio energetico. Sono stati inoltre condotti lavori sulle scaffalature del magazzino dei generi vari e si è proceduto all’ammodernamento delle celle di fermolievitazione del pane e di quelle refrigerate.
Nel marzo 2021 il banco gastronomia è stato dotato di moderne attrezzature ed è stato aggiornato anche l’impianto per la conservazione del prodotto. I lavori più incisivi sono iniziati a metà maggio e sono stati condotti prevalentemente nelle ore notturne. Nei casi in cui è stato necessario condurre i lavori a punto vendita aperto le aree interessate sono state circoscritte e schermate per continuare ad offrire un’esperienza di spesa piacevole e sicura. Le modalità di lavoro hanno così consentito di non chiudere i reparti, garantendo una continuità nel servizio ai nostri Soci e clienti.
I lavori hanno riguardato anche la riorganizzazione del reparto Generi Vari con ampliamento dell’assortimento e di quello dei panificati (piadine, pane confezionato, cracker, prima colazione e detersivi) cui sarà dedicato maggiore spazio. Nel reparto pescheria è stato introdotto un impianto per la caduta del ghiaccio dall’alto al fine di migliorare la conservazione del prodotto. Il punto vendita è stato inoltre dotato di nuovi monitor comunicazione che riportano informazioni istituzionali e promozionali che accompagnano il cliente durante la spesa. Il restyling è frutto di un piano di ammodernamento e di aggiornamento periodico delle dotazioni che Nova Coop ha varato già da diversi anni con la finalità di adattare i propri punti vendita alle esigenze del consumatore moderno e di ridurre l’impatto ambientale attraverso accorgimenti relativi agli impianti e alle dotazioni.

Andrea Villani, direttore del punto vendita

"L’Ipercoop di Cirié accoglierà i Soci e i consumatori in un ambiente rinnovato e più vicino alle esigenze del pubblico offrendo un servizio migliore e perfezionando ulteriormente l’esperienza di acquisto – dichiara Andrea Villani, direttore del punto vendita – il restyling ha richiesto alcuni mesi e il processo è partito già dall’anno scorso con i primi interventi ma grazie alla concentrazione di buona parte dei lavori nelle ore notturne e di chiusura del punto vendita abbiamo garantito la continuità del servizio minimizzando il più possibile i disagi alla clientela. Siamo molto contenti di poter accogliere i nostri Soci e i nostri Clienti in uno spazio ripensato in alcuni elementi essenziali".

Save the date

Per celebrare la fine dei lavori e il nuovo layout dell’ ipermercato a settembre si terranno due eventi all’interno del punto vendita. Venerdì 17 settembre, a partire dalle 16.30, saranno ospiti i due commessi d’eccezione Filippo Roma, inviato della trasmissione televisiva “Le Iene” e la soubrette Justine Mattera. Venerdì 24 e sabato 25 settembre il Cirko Vertigo coinvolgerà i bambini dai 5 ai 13 anni in un laboratorio di giocoleria e acrobatica per far conoscere loro, in chiave ludica, le principali attività circensi.