Attualità
sicurezza sulle strade

Mappano, 1 milione e 500 mila euro del PNRR per il "bando sicurezza"

L'assessore Tornabene: "Stiamo lavorando ad un progetto per la messa in sicurezza di Strada Cuorgnè e Via Rivarolo".

Mappano, 1 milione e 500 mila euro del PNRR per il "bando sicurezza"
Attualità Leini, 01 Marzo 2022 ore 01:39

Il Comune di Mappano chiede 1 milione e 500 mila euro del PNRR nell'ambito del "bando sicurezza".

"Bando sicurezza"

1 milione e 500 mila euro. È questo l'ammontare del finanziamento richiesto il 24 febbraio dal Comune di Mappano nell'ambito del "bando sicurezza" del PNRR e dedicato alla messa in sicurezza di strade e viabilità.

Nel dettaglio

Un tema che a Mappano significa, innanzitutto, lo "stradone". "Da due anni, in collaborazione con la Città Metropolitana - spiega l'Assessore ai Lavori Pubblici, Massimo Tornabene - stiamo lavorando ad un progetto per la messa in sicurezza di Strada Cuorgnè e Via Rivarolo. L'intervento, oltre ai marciapiedi, prevede la realizzazione di attraversamenti pedonali rialzati e illuminati, il ridisegno, ad esempio,  di Piazza Don Amerano e del parcheggio di via Marconi, la realizzazione di golfi di assestamento per i mezzi di traporto pubblico, la totale revisione degli impianti semaforici. Dello stesso progetto - prosegue Tornabene - fa parte anche il piano delle piste ciclabili, con la connessione a sud con Torino e a nord con Leini, oltre al collegamento pedonale con la Piccola Casa del Cottolengo". Si tratta di un piano, articolato, che ha già ottenuto il sostegno della Città Metropolitana di Torino, che sosterrà il progetto mappanese con un contributo a fondo perduto di 146 mila euro.

1 milione e 500 mila euro del PNRR

"Prima di investire risorse del Comune - prosegue Tornabene - abbiamo ritenuto saggio partecipare al bando del governo, che destina a queste iniziative 450 milioni di euro. Solo in caso contrario, finanzieremo il progetto con risorse comunali". Intanto, con il ritorno di un clima più mite, riprenderanno a breve i lavori di riasfaltatura di strade e marciapiedi all'interno del Comune: tra le vie interessate Via Avogadro, Via dalla Chiesa, Via Bramante, Via Torrazza e Via Nino Costa a cui seguiranno, in primavera, i marciapiedi di  via Tibaldi, Via Galvani, Via Verdi e Via Argentera. "Tutti lavori - conclude Tornabene - che sono stati finanziati nel 2021 senza aumentare di 1 euro le tasse comunali a carico dei cittadini".

3 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter