Attualità
Montalto Dora

Messa in sicurezza della chiesa di Santa Marta

L’edificio di proprietà della parrocchia ha avuto nei precedenti anni tre ordinanze

Messa in sicurezza della chiesa di Santa Marta
Attualità Ivrea, 17 Aprile 2022 ore 12:50

Messa in sicurezza della chiesa di Santa Marta a Montalto Dora.

Messa in sicurezza

Al via la messa in sicurezza della chiesa di Santa Marta a Montalto Dora sulla strada statale 26,  di grande traffico internazionale,  da diversi anni ad un degrado progressivo che ha portato l’immobile a uno stato di grave pericolosità. L’edificio di proprietà della parrocchia di Montalto dora ha avuto nei precedenti anni tre ordinanze  rispetto all’incolumità di terzi. Due di queste firmate dal Sindaco Galletto e una dal Sindaco Ippolito. È stato anche motivo interlocutorio tra la Curia, la Parrocchia e il Comune per auspicare nel prossimo futuro le finalità di utilizzo.

I lavori in corso

L’urgenza della messa in sicurezza della facciata ovest adiacente alla statale 26 è stata sollecitata più volte alla Parrocchia di Montalto Dora nella persona del Parroco Don Nicola Alfonsi il quale, pur riconoscendo la legittimità dell’urgenza predisposta dalle ordinanze (alcune molto parzialmente eseguite) ha manifestato l’impossibilità finanziaria di poter sostenere i costi della messa in sicurezza. Sottolineiamo la messa in sicurezza e non il restauro del manufatto. Pertanto, a rigore di legge, l’Ente Pubblico, cioè il Comune doveva ed ha agito d’imperio, assumendosi in proprio le spese di tale operazione. Tale costo che ha assunto il valore di € 19.000 IVA compresa sarà risarcito
a rigore di legge dal proprietario dell’immobile, cioè la Parrocchia. Il Comune, quindi, provvederà, dopo aver realizzato i lavori, ad assumere azioni tese a recupero finanziario dell’operazione presso la Parrocchia. La ditta ha realizzato il lavoro attraverso l’impiego di free climber per il posizionamento di reti metalliche di contenimento. Tale delicato lavoro è stato autorizzato sia dalla Soprintendenza che dall’ANAS per quanto concerne la viabilità. La ditta che lo ha eseguito è la DEMA srl di Aosta, società specializzata che agisce in contesti anche più complicati in zone montuose.

Il commento del sindaco

Ringraziamo anche il nostro concittadino Rudi Santin che ha provveduto a segnalarci tale società che dietro al progetto dell’Ing. Lanteri Gianpiero ha realizzato i lavori in soli tre giorni. Sono soddisfatto e tranquillizzato, data la responsabilità penale sia del tecnico che del Sindaco in caso di incidenti dovuti alla pericolosità statica dell’edificio che mette tutti in condizione di poter responsabilmente rendere funzionale la viabilità della statale 26. L’edificio nei prossimi anni sarà materia di valutazione per eventuali accordi tra la Parrocchia e il Comune in funzione di un recupero funzionale che richiede però grandi investimenti la cui priorità non è in questo momento motivo di decisione del Comune di Montalto Dora.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter