Attualità
Valli di Lanzo

"Non vogliamo il Green Pass": salta la rassegna zootecnica

Gli allevatori di Groscavallo hanno deciso di non partecipare.

"Non vogliamo il Green Pass": salta la rassegna zootecnica
Attualità Lanzo e valli, 01 Ottobre 2021 ore 07:50

"Non vogliamo il Green Pass": salta la storica rassegna zootecnica. No degli allevatori di Groscavallo, in Val Grande di Lanzo.

No degli allevatori

"Per rispettare le normative vigenti sull’emergenza sanitaria dobbiamo organizzare l’evento con il green pass per potervi accedere. Se chi dovrebbe partecipare con le proprie aziende agricole non ne è munito e non vogliono fare neanche il tampone, noi non possiamo obbligare nessuno...» spiega demoralizzato il sindaco Giuseppe Giacomelli per non poter organizzare la 60esima edizione della “Rassegna zootecnica”, che tanto attesa si sarebbe dovuta svolgere domani, sabato 2 ottobre.

Storica tradizione, addio?

Il primo cittadino aggiunge amareggiato: "E’ sicuramente una tradizione da sempre dopo la discesa delle mandrie dagli alpeggi. Non potersi ritrovare per l’esposizione è un dispiacere molto forte da parte dell’Amministrazione comunale anche per la convivialità. E’ sempre stata una bella festa, ma su quindici aziende locali solo tre purtroppo sono in regola con il green pass».
Mancherà a tutti in paese lo scampanellare delle mucche che sarebbero arrivate nella mattinata autunnale al piazzale 8 Villaggi in frazione Pialpetta, da tutte le frazioni.

Solo l'alluvione aveva fermato la rassegna...

Rimane perciò il ricordo della passata edizione di sabato 10 ottobre 2020, già nel rispetto del distanziamento e con le mascherine per tutti, con più di un centinaio di mucche condotte alla rassegna dagli allevatori nella varietà della razza Valdostana, pezzata rossa e pezzata nera, con le manze, manzette e vitelli. La manifestazione agricola si era svolta nel rispetto delle normative per il Covid19 come previsto dal decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri. In sessanta anni solo l’alluvione del 1993 aveva fermato la rassegna zootecnica.