Attualità
Stop alle operazioni

Personale positivo, sospesa attività chirurgica in day surgery a Cuorgnè

Al momento la misura è valida fino al 21 gennaio.

Personale positivo, sospesa attività chirurgica in day surgery a Cuorgnè
Attualità Cuorgnè, 06 Gennaio 2022 ore 15:35

Personale positivo, sospesa attività chirurgica in day surgery a Cuorgnè. Al momento la misura è valida fino al 21 gennaio.

Personale positivo

Problemi a causa del personale positivo anche negli ospedali del territorio. A seguito del repentino aumento dei casi di positività al COVID fra gli operatori sanitari, infatti, si è resa necessaria la temporanea sospensione delle attività di chirurgia in day surgery di Cuorgnè per garantire il recupero di personale del comparto indispensabile a mantenere il livello di assistenza necessario ai pazienti COVID presenti nella sede di Ivrea in cui si sono verificati diversi casi di positività tra gli operatori sanitari.

Fino al 21 gennaio

La chiusura delle attività di day surgery (attività chirurgiche che prevedono la dimissione in giornata) era stata già indicata come misura necessario da parte del DIRMEI nei giorni scorsi, con l'obiettivo di mantenere l'attività chirurgica di alta priorità, oncologica e di emergenza/urgenza. Al momento la sospensione temporanea è prevista fino al 21.1.2022. Si resta fiduciosi che la stessa attività possa riprendere dal giorno 24.1.2022 con la programmazione prevista.

Il commento dell'Amministrazione Comunale

Di tale misura è stata messa al corrente l''amministrazione comunale di Cuorgnè, con la quale la Direzione Generale è in stretto contatto per monitorare l'evoluzione della situazione: "L'amministrazione auspica che questo ennesimo sacrificio sia solo temporaneo e si possa ritornare il prima possibile alla ripresa dei servizi appena ricostituiti. Il Sindaco e l'amministrazione esprimono solidarietà al personale sanitario così duramente messo alla prova ed in particolare a coloro che hanno contratto il virus, invitando la popolazione alla massima prudenza ed alla rigorosa osservanza di tutte le precauzioni necessarie".