Attualità
iniziativa

Puli…AMO Leini, sei cittadini che percepiscono reddito di cittadinanza si prendono cura della città

Tre uomini e tre donne si occuperanno della pulizia delle strade e dei marciapiede nel concentrico e nelle frazioni.

Puli…AMO Leini, sei cittadini che percepiscono reddito di cittadinanza si prendono cura della città
Attualità Leini, 18 Maggio 2022 ore 12:50

Puli…AMO Leini: con il nuovo PUC sei cittadini che percepiscono RdC si occupano di decoro e igiene urbana.

Puli…AMO Leini

Tre donne e tre uomini che percepiscono il Reddito di Cittadinanza si occuperanno di igiene e decoro urbano nel concentrico e nelle frazioni, nell’ambito del PUC “Puli…AMO Leini” .

Si tratta di iniziative previste dalla normativa per il Reddito di Cittadinanza denominate appunto Progetti di Utilità Collettiva, che prevendono un impegno di almeno 8 ore settimanali, aumentabili fino a 16, in particolare nell’orario mattutino, nell’ambito di progetti presentati dai Comuni e volti a offrire servizi e sostegno alla collettività.

Riqualificazione di aree

Le persone coinvolte, suddivise in squadre dislocate su tutto il territorio comunale, si occuperanno di attività di riqualificazione di aree (parchi, aree verdi, luoghi di sosta e transito) mediante la raccolta di rifiuti abbandonati e la pulizia del territorio con asportazione del fogliame; manutenzione e cura di piccole aree verdi ed aree ludiche per bambini; supporto nell'organizzazione e gestione di giornate per la sensibilizzazione dei temi ambientali; supporto nelle azioni di contrasto all'abbandono di rifiuti e di deiezioni canine; segnalazioni su eventuali manutenzioni necessarie.

L’Assessore alle Politiche Sociali Carmela Masi

“L’igiene e il decoro urbano sono al centro dell’interesse dei cittadini – commenta l’Assessore alle Politiche Sociali, Carmela Masi -, e siamo consapevoli che è necessario fare di più sotto questo punto di vista. Il lavoro svolto nell’ambito del PUC è un passo significativo e un’azione tangibile che dimostra anche come l’ambito del Sociale possa intervenire in modo costruttivo per contribuire alla risposta organizzata a bisogni della società. Ringrazio di cuore gli uffici e anche Elisa Chiabotto, Presidente del Consiglio Comunale, per l’impegno profuso nel raggiungimento di questo risultato”.

3 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter