Attualità
sicurezza

Rivarolo implementa il sistema di videosorveglianza con un piano da 61mila euro

Ecco dove verranno installati nuovi occhi elettronici

Rivarolo implementa il sistema di videosorveglianza con un piano da 61mila euro
Attualità Rivarolo, 13 Gennaio 2023 ore 00:28

Rivarolo implementa il sistema di videosorveglianza con un piano da 61mila euro.

Rivarolo implementa il sistema di videosorveglianza

E’ un piano da 61.500 euro e sarà finanziato in parte con fondi propri quello che implementerà il progetto di videosorveglianza del Comune di Rivarolo. “L’Amministrazione comunale intende rafforzare le azioni di prevenzione e di contrasto alle forme di illegalità presenti attratte dalle peculiarità del Comune, in cui sono presenti aree sensibili quali uffici postali, istituti di credito, plessi scolastici, scuole materne, edifici istituzionali, parchi gioco…” si legge nella premessa dell’atto con cui la Giunta ha dato il via libera al progetto esecutivo per la fornitura, la realizzazione, configurazione e manutenzione del “Sistema di Videosorveglianza Urbana comunale”.

Dove

In particolare i nuovi occhi elettronici verranno installati in Corso Re Arduino – strada provinciale 460; frazione Vesignano in prossimità della Scuola Materna; Frazione Argentera; via Scognamiglio; Centro Commerciale “San Francesco”; via Breazzano in prossimità delle Scuole Elementari “Gibellini Vallauri”.

Sicurezza

Piano, si diceva, che verrà redatto da un professionista esterno incaricato dal Responsabile del Settore Polizia Municipale che poi dovrà governare il servizio. Come si diceva, più di 60.000 l’investimento di cui poco più della metà sono risorse interne al bilancio comunale per, in alcuni punti, l’installazione e il potenziamento del sistema di videosorveglianza già esistente con l’installazione di apparecchi muniti di dispositivo di lettura targhe, necessario, tra le altre cose, per saper in tempo reale se il mezzo è in regola con i certificati di assicurazione, revisione del veicolo e calesse ambientale del motore (i vari Euro 1, 2...).

Seguici sui nostri canali