Attualità
iniziativa

Se anche il distributore... parla come i nostri nonni

1700 stazioni di servizio in tutta Italia, 131 in Piemonte parlano in dialetto.

Se anche il distributore... parla come i nostri nonni
Attualità Torino, 12 Novembre 2022 ore 09:22

Se anche il distributore... parla come i nostri nonni. 1700 stazioni di servizio in tutta Italia, 131 in Piemonte parlano in dialetto.

Se anche il distributore... parla come i nostri nonni

Se proprio in queste settimane in Regione si discute di segnaletica in dialetto e salvaguardia della tradizione, si può dire che Eni abbia giocato d’anticipo, considerando che già quest’estate era possibile fermarsi per un pieno di benzina e sentire il terminale del distributore parlare in piemontese.

131 stazioni di servizio

Da luglio l’Ente Nazionale Idrocarburi ha infatti attivato in 1700 stazioni «Eni Live Station» e oltre cento province italiane la traduzione dei tipici messaggi vocali automatici dei distributori nei dialetti locali. In Piemonte la nuova funzione, che a molti potrebbe strappare un sorriso, riguarda 131 stazioni di servizio, di cui 68 solo nella provincia di Torino. L’effetto straniante, e divertente, deriva proprio dal contrasto tra le frasi in una lingua così popolare e “viscerale” e il suono metallico della voce robotica che le pronuncia

Seguici sui nostri canali