Attualità
Narrativa

Storie di vita in prima linea al tempo del Covid

Il libro degli operatori sanitari di Ivrea, Chivasso e Ciriè.

Storie di vita in prima linea al tempo del Covid
Attualità Ivrea, 25 Dicembre 2022 ore 09:42

Storie di vita in prima linea al tempo del Covid, il libro degli operatori sanitari di Ivrea, Chivasso e Ciriè.

Storie di vita

Sono le Storie di vita in prima linea degli operatori sanitari di Ivrea, Chivasso e Ciriè al tempo del Covid, quelle raccontate nel libro presentato la scorsa settimana al teatro Giacosa di Ivrea.  Alla presentazione sono intervenute  le attrici Antonella Enrietto e Teresa Siena (attrice e infermiera nella vita), il Presidente del Corso di laurea Valerio Dimonte, il Direttore del Polo Formativo Universitario Diego Targhetta Dur, la curatrice della raccolta di testimonianze e rappresentante del gruppo di lavoro universitario e aziendale “Narravita” Fabrizia Cogo, e l'editore Ennio Pedrini.

La presentazione

In rappresentanza delle colleghe e dei colleghi che hanno scritto le loro storie di vita in prima linea, sono intervenute le colleghe infermiere Alessandra Berta, Carolina Dello Russo e Patrizia Portalupi. Decisamente apprezzati gli interventi scanditi dagli applausi del pubblico durante la presentazione gestita dal Direttore del Polo Diego Targhetta Dur.

Il commento

La curatrice per il gruppo Narravita Fabrizia Cogo prendendo la parola, ha ricordato: “Il proposito di raccogliere questi difficili momenti, vissuti in prima persona dai professionisti sanitari degli Ospedali di Ciriè Chivasso e Ivrea al tempo del Covid, è nato dal desiderio di lasciarne traccia, una forma di memoria collettiva che vuole testimoniare la dimensione più umana e umanizzante dei gesti di cura di relazioni reinventate, di emozioni raccolte e condivise con chi c’era e con chi ha ricercato nei silenzi delle propria interiorità prima e in un confronto
necessario durante e nel dopo, le risposte...”.

Seguici sui nostri canali