spesa da 455 mila euro

Tutto pronto per la riqualificazione dell'ex materna Losa a Robassomero

Affidati i lavori primo lotto.

Tutto pronto per la riqualificazione dell'ex materna Losa a Robassomero
Attualità Ciriè, 08 Agosto 2021 ore 10:01

Tutto pronto per la riqualificazione dell'ex materna Losa a Robassomero, affidati i lavori del primo lotto.

Ex Materna affidati i lavori primo lotto

Affidati i lavori per il primo lotto della ex materna Losa a Robassomero. Annuncia il sindaco Rosalia Mangani: "La centrale unica di committenza dell'Unione dei Comuni del Ciriacese e Basso Canavese ha seguito di recente tutta la procedura d'assegnazione. L'ha spuntata la ditta Rigas di Robassomero per l'importo  i 70.637,64 euro». Le opere in programma prevedono il recupero di un ambiente che sarà suddiviso in tre stanzette al piano terra. Queste saranno dotate di servizi igienici e di un ingresso indipendente rispetto al resto dell'edificio. I locali occuperanno solo una minima porzione del fabbricato pubblico che verrà messo a disposizione della popolazione. Se i medici di base ne vorranno usufruire, ne saremo contenti. Altrimenti troveremo altre soluzioni».

Approvato il secondo lotto

Il quadro economico dell'intervento, redatto dal geometra Giuseppe Paradiso, ammonta a 98.000 euro. Mentre prosegue l'iter per l'inizio del cantiere, la maggioranza, guidata da Rosalia Mangani, non ha certo perso tempo approvando il secondo lotto del progetto esecutivo, sempre inerente alla vecchia scuola dell'infanzia. Il quadro economico ammonta a 187.000 euro. Una parte consistente della spesa sarà coperta da un finanziamento statale pari a 102.000 euro. Nel 2020, infatti, il Ministero dell'Interno ha raddoppiato le risorse già assegnate per l'efficientamento energetico.

Spesa finale da 455 mila euro

Approfondisce Rosalia Mangani: "Il secondo lotto consiste nel completamento del piano terra. Ristruttureremo gli impianti della luce e del riscaldamento. Contiamo di ricavare dei locali per le compagini locali per consentire alle persone di ritrovarsi. Inoltre realizzeremo degli ambienti multi-funzionali da utilizzare, all'occorrenza, anche come seggi elettorali". La progettazione si compone di diversi lotti e si è stimato che la spesa finale sarà pari a 455.000 euro. I lavori saranno svolti man mano che verranno individuate le coperture finanziarie.