Attualità
sicurezza stradale

Valperga investe 300 euro per tre dissuasori davanti alla Cappella della Madonna della Neve

Impediranno alle auto di parcheggiare di fronte all’antica Cappella  di via Marconi.

Valperga investe 300 euro per tre dissuasori davanti alla Cappella della Madonna della Neve
Attualità Alto Canavese, 05 Novembre 2022 ore 08:08

Valperga investe 300 euro per tre dissuasori davanti alla Cappella della Madonna della Neve, impediranno alle auto di parcheggiare di fronte all’antica Cappella  di via Marconi.

Valperga investe 300 euro per tre dissuasori

Verranno installati quattro dissuasori si sosta di fronte alla Cappella della Madonna della Neve a Valperga. La richiesta è arrivata dal comitato che si occupa della manutenzione e conservazione della antica cappella che si trova all’intersezione tra via Guglielmo Marconi e via Giuseppe Verdi.

Viabilità più sicura

I dissuasori verranno posizionati di fronte alla chiesetta, al fine di rendere fruibile in modo consono l’utilizzo delle panchine posizionate davanti alla facciata, evitando che le auto parcheggino, anche in occasione di funzioni religiose, rendendo, così, maggiormente disciplinata e sicura la viabilità dell’area. Il Comune ha scelto di impiegare quattro paletti dissuasori con banda catarifrangente, in polimero flessibile, ma con un aspetto simile alla ghisa. Verranno fissati a terra mediante dei tasselli.

Il costo

Il costo previsto è di circa 300 euro. La cappella risale alla fine del 1600 e ha una pianta quadrata. Nel presbiterio vi è un tela dell'Anselmetti, raffigurante la Madonna della Neve con San Giovanni Battista e Sant’Agata.

Seguici sui nostri canali