Attualità
Progetto nazionale

Web Radio cerca speaker gentili a Ivrea

I conduttori del programma radiofonico dando voce a come i giovani

Web Radio cerca speaker gentili a Ivrea
Attualità Ivrea, 29 Maggio 2021 ore 11:42

Web Radio cerca speaker gentili a Ivrea.

Web Radio

La web Radio Spazio Ivrea  cerca speaker gentili.  Coerentemente con l’obiettivo del progetto "Costruiamo Gentilezza", la trasmissione radiofonica vuole coinvolgere i ragazzi del territorio eporediese. Per questo motivo, sabato 5 Giugno dalle 10.30 alle 12 è stato organizzato un incontro di preparazione gratuito e in presenza presso le Officine H di Ivrea. L'incontro è rivolto a ragazze/i di età compresa tra i 10 e i 15 anni che potranno conoscere e provare come interagire in diretta radiofonica parlando di gentilezza.

Il programma radiofonico

Successivamente, a rotazione, i partecipanti saranno coinvolti periodicamente ad affiancare i conduttori del programma radiofonico dando voce a come i giovani vivono e considerano la gentilezza, opportunità di benessere proprio e altrui nonché un potente antidoto per prevenire e affrontare il bullismo. Ci sono 5 posti disponibili. Si può aderire (spetterà ai genitori) sino al 4 Giugno alle ore 20 al numero whatsapp 328.2955915 riferimento anche per informazioni.

Il progetto nazionale

Il progetto nazionale "Costruiamo Gentilezza"   avente l'obiettivo il costruire pratiche gentili accrescendo il benessere delle comunità con al centro bambini e ragazzi affinché la gentilezza diventi un’abitudine sociale, nasce in Canavese e la sua attuazione in tutta Italia è coordinata dall’Associazione "Cor et Amor".  Le due associazioni conducono la trasmissione  "Spazio Costruiamo Gentilezza" in onda tutti i giovedì dalle 19 alle 21.

Il commento

Gli speaker, volontari, della trasmissione sono Daniele Schilirò e Alessandra Militello, affiancati dagli opinionisti della gentilezza Luca Nardi e Livia Saltetto, che ha unanimità riconoscono: "Siamo entusiasti di poter dare voce alla gentilezza". Durante le prime 33 puntate della trasmissione si è parlato di gentilezza nelle comunità locali, sportive, socio sanitarie e scolastiche, coinvolgendo a raccontare le proprie esperienze bambini, ragazzi e costruttori di gentilezza (assessori, insegnanti, allenatori, medici pediatri), oltre a numerosi cittadini per la gentilezza da tutta Italia.