Cronaca

13enne in arresto cardiaco dopo una pallonata: le sue condizioni migliorano

I medici del regina Margherita non sciolgono ancora la prognosi, ma il quadro clinico sembra migliorare.

13enne in arresto cardiaco dopo una pallonata: le sue condizioni migliorano
Cronaca Torino, 22 Aprile 2019 ore 16:20

Migliorano le condizioni di salute del ragazzino cui si era fermato il cuore dopo che una pallonata l’aveva colpito al petto.

Arresto cardiaco dopo una pallonata, migliora il piccolo Fallou

Era andato in arresto cardiaco dopo che una pallonata lo aveva colpito al petto. Il piccolo Fall0u, 13 anni, di origini senegalesi e a Gozzano (No) da alcuni anni, si salverà. Il piccolo da alcuni anni soffre di problemi cardiaci, per i quali è già stato operato due volte. Domenica 14 aprile  2019 era al campetto da calcio assieme agli amici quando è andato in arresto cardiaco dopo che una pallonata lo aveva colpito al petto. Il 13enne è stato subito portato al Regina Margherita di Torino, dove da una settimana è ricoverato in coma farmacologico. I medici però sono ottimisti: il giovane avrebbe infatti ripreso a respirare da solo. I medici ancora non hanno sciolto la prognosi, e il ragazzino rimane comunque nel reparto di terapia intensiva.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter