Menu
Cerca
DATI PREOCCUPANTI

+47,8% contagi in una settimana: Piemonte sempre più verso la zona rossa

Crescono i contagi in Piemonte come in tutta Italia.

+47,8% contagi in una settimana: Piemonte sempre più verso la zona rossa
Cronaca Torino, 09 Marzo 2021 ore 00:58

I numeri dei contagi diffusi dalle autorità sanitarie regionali sono impietosi: i contagiati in sette giorni sono infatti cresciuti da 8.185 a 12.087, con un incremento del 47,8%. Insomma, se va avanti così, da lunedì prossimo, 15 marzo 2021, il Piemonte potrebbe tornare in zona rossa. Lo riportano i colleghi di primaTorino.it

Piemonte sempre più verso la zona rossa

Un rischio scongiurato venerdì scorso con l’arancione rafforzato (o rinforzato) a macchie rosse, ma solo rinviato:

“Il rischio zona rossa – ha detto questa mattina l’assessore regionale  alla sanità Luigi Icardi a Radio e Veronica One – è piuttosto concreto. Ci avviciniamo ai 250 positivi ogni 100 mila abitanti, che è la soglia che fa scattare la zona rossa. Questa contagiosità molto elevata della variante inglese sta facendo aumentare in modo molto significativo i contagi. Domani sera avremo tutti i dati e mercoledì mattina potremo già dare una proiezione, ma è probabile”.

Ma anche per l’Italia intera ipotesi zona rossa

Sull’onda dell’allarme di medici e scienziati, il Governo si prepara a una settimana di vertici e decisioni. Il contagio non rallenta, anzi. E per cercare di contenerne la diffusione si profila una nuova stretta. L’ipotesi al vaglio del Governo Draghi è quella addirittura di un lockdown nazionale, un coprifuoco anticipato e lo stop negozi e scuole.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli