Tempo di bilanci

A Caselle nel 2020 53mila multe ad automobilisti indisciplinati

I compiti dei vigili non includono solo le sanzioni del codice della strada ma anche la tutela degli animali: dieci denunce per maltrattamenti.

A Caselle nel 2020 53mila multe ad automobilisti indisciplinati
Cronaca Torino, 24 Gennaio 2021 ore 09:02

A Caselle Torinese nel 2020 elevate 53mila multe ad automobilisti indisciplinati. La Polizia Locale è attiva anche contro il randagismo.

Nel 2020 a Caselle elevate 53mila multe

Nel 2020 a Caselle sono state comminate 53.080 sanzioni, di cui 10.543 per il passaggio con il semaforo rosso e il transito non autorizzato nella Ztl. Delle 53mila multe elevate, 42.753 multe sono dovute ai rilievi dell'autovelox sul cavalcavia di strada dell'Aeroporto. Dichiara il comandante Alessandro Teppa: “Si è osservata una drastica riduzione delle multe con il Covid-19, dovute principalmente al minore traffico in aeroporto e sulle strade principali. Infatti sono 40 mila le contravvenzioni in meno comminate”.

Dieci denunce per maltrattamenti

I compiti dei vigili non includono solo le sanzioni del codice della strada ma anche la tutela degli animali. Il servizio di piazza Europa è stato molto attivo nel 2020, effettuando dieci denunce di smarrimento e rinvenimento di cani. Aggiunge il comandante Alessandro Teppa: “L'anno scorso siamo stati impegnati a prevenire il diffuso fenomeno del randagismo, a tutela dell'igiene e della salute pubblica”.

Sanzioni contro gli incivili

In molte zone della città si è assistito alla presenza di escrementi liquidi e solidi di animali dovuti molto probabilmente all’inciviltà dei possessori di cani. Si è cercato e si continuerà nel tentativo di risolvere il problema, attraverso l’impiego di personale in determinate ore della giornata. L'obiettivo è individuare i responsabili delle violazioni al Regolamento di Polizia Urbana in materia di cani. Quindi è necessario uscire di casa muniti di paletta e sacchetto, se si tiene un animale domestico al guinzaglio.