Cronaca

A Caselle inaugurata mercoledì 19 settembre la nuova sede del Cis

Finora la sede del Cis casellese era in via Savonarola. Però da anni i locali del poliambulatorio non erano più adeguati.

A Caselle inaugurata mercoledì 19 settembre la nuova sede del Cis
Cronaca Rivarolo, 23 Settembre 2018 ore 10:30

A Caselle inaugurata la nuova sede del Cis. L'inaugurazione si è tenuta mercoledì 19 settembre, in strada Leini 18.

Territorio più ampio

Da qualche mese sono tre i Comuni della pre-cintura di Torino che si rivolgono al consorzio intercomunale socio-assistenziale. Dal primo gennaio è stato accorpato anche il comune di Mappano. Il cui consiglio comunale si è insediato a giugno 2017. Commenta la direttrice Lucia Mulasso: “Si è assistito a un leggero incremento di abitanti ma non significativo”. Il Cis Caselle-Mappano ha acquisito gli utenti borgaresi prima residenti in frazione. A cui si sono aggiunti circa 250 ex leinicesi. Cioè gli abitanti della Reisina. La sede di Borgaro è distaccata in via Santi Cosma e Damiano. Nei locali dell'Asl To 4.

Vecchia sede inadeguata

Finora la sede del Cis casellese era in via Savonarola. Però da anni i locali del poliambulatorio non erano più adeguati. Così si è andati alla ricerca di una nuova sede. Si è individuata una soluzione nell'alloggio di strada Leini. IL tratto viario che collega Caselle a Leini e Mappano. Conclude Mulasso: “Si tratta della sede territoriale più ampia di tutto il territorio seguito dal Cis”.

L'equipe

Il Cis può contare su un gruppo di lavoro attivo. La sede del Cis di zona dispone di tre assistenti sociali, tre operatrici socio-sanitarie e due educatrici. Rispetto al passato ci lavoreranno tre assistenti sociali a tempo pieno. Mentre fino al 2017 erano due e mezzo. Dal momento che un'operatrice faceva il tempo parziale.

Seguici sui nostri canali