Menu
Cerca

A Sanremo ospite l’eroe canavesano Gaetano Moscato

Dopo gli alunni e la maestra di Ceresole Reale nel 2016, quest'anno il palco di Sanremo ha ospitato invece Gaetano Moscato, il nonno eroe di Nizza

A Sanremo ospite l’eroe canavesano Gaetano Moscato
Cronaca 11 Febbraio 2017 ore 10:28

Dopo gli alunni e la maestra di Ceresole Reale nel 2016, quest’anno il palco di Sanremo ha ospitato invece Gaetano Moscato, il nonno eroe di Nizza

Ormai il Canavese e il Festival di Sanremo hanno un legame sempre più forte. Un anno fa sul palco della kermesse dedicata alla musica italiana salirono la maestra Marzia ed i due alunni della scuola di Ceresole Reale, la più piccola d’Italia. Ieri sera, venerdì 10 febbraio, invece spazio a Gaetano Moscato, il nonno di Chiaverano diventato un eroe per aver salvato i nipoti in occasione dell’attacco terroristico di Nizza. Il 71enne eporediese, insieme al nipote Filippo, è stato intervistato da Maria De Filippi la quale ha ricordato il gesto di questo uomo, che per salvare i suoi cari dal camion che travolse la folla presente a luglio 2016 sulla Promenad de Anglais ha perso una gamba. Un momento sentito e toccante, capace di riportare alla ribalta questo eroe della nostra terra.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli