A scuola d'autostima grazie al comune di Fiano

Un aiuto a quelle famiglie dove ci sono dei figli problematici

A scuola d'autostima grazie al comune di Fiano
Rivarolo, 01 Settembre 2018 ore 11:30

A scuola d'autostima grazie al comune di Fiano. L'amministrzione viene in aiuto ai giovani con difficoltà d'apprendimento.

Supporto della collettività

Tre bambini riceveranno assistenza scolastica grazie al sostegno economico dell'Amministrazione. L'intento è dare una mano alle famiglie dove ci sono figli problematici. Spiega il vicesindaco Rosaria Rita Sforza “Le famiglie non devono farsi carico da sole dei ragazzini con problemi. Ma dev'essere la collettività a supportarle”. Il sostegno scolastico è un obbligo di legge. Ma la giunta Casale ha dimostrato d'essere andata oltre.

Dialogo con le famiglie

I giovanissimi saranno seguiti dagli educatori della cooperativa “La Crisalide”. Verranno concesse trenta ore settimanali. Prosegue Sforza: “Non è facile convincere le famiglie a farsi aiutare. Consiglio sempre d'accontentare gli insegnanti quando chiedono un rinforzo”.

Prevenire comportamenti antisociali

I problemi comportamentali non riguardano solo il periodo scolastico. Ma possono protrarsi nel tempo. Sostiene Sforza: “I piccoli vanno seguiti fin da subito. Altrimenti è possibile l'insorgere di problemi d'autostima. Questi soggetti potrebbero provocare problemi sociali rilevanti, come il bullismo. Quindi cerchiamo di prevenire queste situazioni critiche”.