Cronaca

Abbandonano rifiuti a Favria, la Polizia locale li ha beccati

Comune e "civich" hanno detto basta a chi sporca la città senza ritegno.

Abbandonano rifiuti a Favria, la Polizia locale li ha beccati
Cronaca Rivarolo, 31 Agosto 2019 ore 16:50

Abbandonano rifiuti a Favria, la Polizia locale li ha beccati. Tolleranza zero contro i "maiali".

Abbandonano rifiuti a Favria, la Polizia locale li ha beccati

Il Comune e la Polizia locale di Favria dicono basta allo scempio caratterizzato dall’abbandono senza un perché di rifiuti ingombranti (e non solo) in città e nelle campagne limitrofe. Solo qualche giorno fa il sindaco Vittorio Bellone aveva lanciato un appello, dopo che del materiale di diverso tipo era stato abbandonato senza ritegno in pratica in centro città (nella foto sopra).

Importante il lavoro dei "civich" cittadini

Grazie all’opera dei «civich» guidati dal comandate Aquilino Spacca (nell’immagine a lato) ed all’attenzione del palazzo municipale, l’autore di tale gesto è stato individuato. Sempre nelle stesse ore, pure altri abbandoni sono stati riscontrati in aperta campagna ed anche in questo caso le persone che si sono rese protagoniste di tali gesti sono state riconosciute. Ed ora rischiano da una multa sino, nei casi più gravi, alla denuncia all’autorità competente.

Adesso basta: al via la "tolleranza zero"

«E’ il momento della tolleranza zero - le parole di Spacca - non è più ammissibile che con gli strumenti a disposizione della gente e le iniziative del Comune si continui di questo passo. Chi sbaglia pagherà adeguatamente. Un grazie invece a coloro che si prodigano per evitare situazioni tali».

Seguici sui nostri canali