Ad Ingria importanti tagli del nastro in ottica turismo

Molti ospiti di riguardo hanno presenziato alle iniziative in valle

Ad Ingria importanti tagli del nastro in ottica turismo
Rivarolo, 29 Agosto 2019 ore 18:35

Ad Ingria importanti tagli del nastro in ottica turismo. L'estate è stata sin qui davvero intensa.

Ad Ingria importanti tagli del nastro in ottica turismo

Sempre nel corso di un’estate ricca di eventi, Ingria è stata al centro dell’attenzione di altri due momenti importanti. Uno è stato l’inaugurazione del bivacco in località Bech, punto di riferimento turistico sull’itinerario sentieristico «Alta Via Canavesana». L’altro, invece, è stato il taglio del nastro di un Ecomuseo, il quale è stato ispirato dalle tipicità delle montagne del Canavese, in particolar modo delle valli Orco e Soana.

Tanti gli ospiti che sono saliti in Valle Soana

Tra gli ospiti che sono intervenuti nell’occasione pure l’assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte, Vittoria Poggio. Ad entrambe le uscite, che confermano al massimo l’impegno non solo dell’Amministrazione comunale e delle associazioni, erano presenti il primo cittadino ingriese, Igor De Santis, l’onorevole Alessandro Giglio Vigna, il consigliere regionale Andrea Cane ed il presidente del Gruppo di azione locale, Marco Bonati, i quali hanno tutti espresso la loro soddisfazione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter