Menu
Cerca

Addestratore morto lo sgomento degli amici

Ancora da chiarire le cause della morte del giovane, sui social è polemica.

Addestratore morto lo sgomento degli amici
Cronaca Ciriè, 20 Novembre 2017 ore 12:41

Addestratore morto, sui social si susseguono i commenti. Dal cordoglio degli amici alla solidarietà degli animalisti verso il cane.

Addestratore morto, il cordoglio degli amici

Sulla tragica sconparsa del giovane addestratore di 27 anni Davide Lobue, il web si infiamma. Sui gruppi e sui profili di chi lo conosceva bene si legge profondo dolore e sgomento.

C’è però anche chi accusa gli addestratori cinofili di usare modi sbagliati con  i cani, chi invece si preoccupa per il futuro del bull terrier, chi poi cerca di difendere la memoria di un amico che non c’è più ricordando quanto amasse gli animali e con quanta devozione svolgesse il suo lavoro.

Addestratore morto, lo sgomento degli amici sui sovcial

Davide Lobue, il suo ultimo post

E’ proprio dalla sua pagina Facebook che Davide ha condiviso uno dei suoi ultimi pensieri prima di morire sabato pomeriggio. Ancora una volta un pensiero al suo mestiere che tanto amava.

La sua bacheca era piena di consigli ed esternazioni sui cani, li amava e amava il suo lavoro per il quale aveva tanto lottato e che svolgeva con tanta dedizione. Sempre pronto a dare consigli e aiutare chi aveva bisogno scrive chi lo conosceva bene.

I fatti

Quello che è successo realmente sabato pomeriggio è ancora da chiare, certo è che Davide Lobue è stato ritrovato esanime in un campo a Monteu da Po. Il ragazzo si trovava lì con il bull terrier di un amico, il cane gli era stato affidato per essere rieducato, da qualche tempo infatti, sembra avesse dimostrato comportamenti “problematici”.

Davide è stato trovato da un ragazzo allarmato per il continuo abbaiare dell’animale. Il suo corpo era a terra e con evidenti segni di morsi e graffi del bull terrier. Sarà comunque a l’autopsia a stabilire con precisione le cause della morte del giovane. Non è escluso infatti che l’aggressione da parte dell’animale sia avvenuta solamente in un secondo momento, quando il corpo di Davide si trovava già a terra colpito da un improvviso malore.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli