Menu
Cerca
SAN CARLO CANAVESE

Addio al bersagliere e “nonno vigile” Luciano Beltrame

Una persona dal carattere forte e deciso, generoso e sempre con il sorriso sulle labbra

Addio al bersagliere e “nonno vigile” Luciano Beltrame
Cronaca Ciriè, 19 Marzo 2021 ore 12:41

Addio al bersagliere e “nonno vigile” Luciano Beltrame

Addio al bersagliere e “nonno vigile” Luciano Beltrame

San Carlo ha detto addio al bersagliere e nonno vigile Luciano Beltrame. Classe 1940 Luciano era una persona molto conosciuta e apprezzata non solo a San Carlo ma anche nel Ciriacese. Il suo sorriso, la battuta sempre pronta e la grande disponibilità lo hanno fatto apprezzare da tutti. «È stata una persona speciale per la nostra comunità – commenta il sindaco di San Carlo, Ugo PapurelloNon è mai mancato ad una manifestazione. Per molti anni sino al compimento dei 75 anni è stato un infaticabile nonno vigile, e sino allo scorso anno era ancora presente, Covid permettendo , alle mattinate dedicate alla pulizia delle strade e aree verdi del nostro paese, come volontario. Abbiamo bisogno di esempi come Luciano. Ci mancherà». Bersagliere della sezione «Scognamiglio» di Ciriè presieduta da Pietro Mazza, sempre presente il Fante Piumato, alle manifestazioni e cerimonie in tutto il Ciriacese e Valli. Ha svolto per anni la funzione di nonno vigile, come volontario all’ingresso ed uscita dei bambini da scuola, dando una mano a garantirne la sicurezza. Appassionato di storia e di tradizioni. Uomo battagliero, generoso, che non si è arreso fino alla fine.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli