Cronaca
Profondo cordoglio

Addio chef Alain, un uomo speciale

Lo chef del celebre locale "Barba Toni" lascia la moglie Sara ed i figli Enrico ed Alessio

Addio chef Alain, un uomo speciale
Cronaca Rivarolo, 27 Novembre 2021 ore 10:00

Addio chef Alain, un uomo speciale: martedì 23 novembre si sono svolte le esequie presso la chiesa parrocchiale di Orio.

Addio chef Alain, un uomo speciale

Una grave perdita per tutta la comunità la scomparsa dello chef Alain Zanolo, conosciuto per essere la colonna portante del ristorante locale «Barba Toni». Lo chef lascia la moglie Sara Ponzetti ed i figli Enrico ed Alessio, oltre alla mamma Giovanna e gli altri parenti. Venuto a mancare all’affetto dei suoi cari a causa di un male incurabile, tutti lo descrivono come una persona speciale, come il concittadino Paolo Robino: «Alain è stato un grande chef, ma prima di tutto è stato una grande persona. Simpatico, cordiale, accogliente, ma anche un grande maestro per chi ha lavorato con lui. Alain se n'è andato in pochi giorni, lasciando grande sgomento ed un vuoto nell'anima della moglie Sara, dei suoi due figli e di tutta la comunità oriese. Io di Alain ricorderò sempre il suo sorriso, la sua disponibilità nel collaborare nelle iniziative e la sua semplicità nel descrivere l'amore per i suoi piatti e per la cucina. Buon viaggio Alain».

Il ricordo di colleghi e amici

Arriva il saluto ufficiale della famiglia di WorldSkills Piemonte ed Agenzia Piemonte Lavoro, con cui lo chef era solito collaborare. Commoventi anche le parole della musicista torinese Dora: «Alain non era solo un grandissimo Chef, ma anche una grandissima persona. La vita mi ha fatto un bel regalo quando ho incontrato lui e la sua famiglia, la sua meravigliosa moglie Sara ed i loro figli. Si chiacchierava davvero di tutto con lui e gli ho domandato come avesse conosciuto Sara e ho scoperto la loro storia d'Amore. Probabilmente ne farò un brano, una storia da canzoni che restano nel tempo. Quegli Amori puri, iniziati in età giovanile, che ti domandi come sia possibile durare così tanti anni insieme perché, sebbene lui se ne sia andato a 49 anni, hanno vissuto una vita insieme. Sono certa che ci siano anime che non ci lasciano mai, che brillano intensamente e che fungono da faro per chi resta. Alain è una di queste. " Sappi che sapere che amici e parenti, ogni tanto ti pensano, rappresenta un gran traguardo ": l'ultimo messaggio che mi ha scritto il 18 novembre». Le esequie si sono svolte martedì 23 novembre, presso la chiesa parrocchiale di Orio, con grande partecipazione di parenti, amici e concittadini.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter