Cronaca

Aggredisce operatore ecologico della SCS, è successo a Caluso

Aggredisce operatore ecologico della SCS, è successo a Caluso
Cronaca Rivarolo, 14 Marzo 2018 ore 15:38

Aggredisce operatore ecologico dell’ecocentro di Caluso.

Aggredisce operatore ecologico

Un uomo ha rotto il femore ad un operatore della Scs (Società Canavesana Servizi).  La vittima della barbara aggressione che si è verificata nella mattinata di sabato 3 marzo è un operatore della SCS, come riportano i colleghi de La Nuova Periferia.

I fatti

Il dipendente SCS stava effettuando il servizio lavorativo come addetto al controllo dello smaltimento dei rifiuti ingombranti all’interno della stazione di conferimento in strada per Foglizzo. Ad un certo punto quindi si è presentato un uomo che pretendeva di impossessarsi di una batteria per auto presente tra il materiale conferito.
Il divieto dell’operatore ha scatenato una reazione violenta che si è accanito sulla sua vittima colpendola a calci e pugni.  Il rifiuto era infatti motivato dal fatto che il materiale conferito è un rifiuto e come tale va trattato.

Maggiori dettagli sul sito de La Nuova Periferia

Seguici sui nostri canali