Menu
Cerca

Aggredita nel sonno da tre banditi

VENARIA REALE - Erano circa le 3 del mattino di martedì 1 agosto quando una pensionata, 69 anni, è stata svegliata nel sonno da tre malviventi

Aggredita nel sonno da tre banditi
Cronaca 02 Agosto 2017 ore 10:25

VENARIA REALE – Erano circa le 3 del mattino di martedì 1 agosto quando una pensionata, 69 anni, è stata svegliata nel sonno da tre malviventi

VENARIA REALE – Erano circa le 3 del mattino di martedì 1 agosto quando una pensionata, 69 anni, è stata svegliata nel sonno da tre malviventi (due uomini e una donna) che hanno iniziato a minacciarla costringendola a consegnare  quei pochi euro in contanti e i preziosi presenti in casa. L’abitazione, una casa indipendente,  si trova nei pressi del cimitero di Venaria, in via Don Sapino, dove i banditi hanno potuto agire indisturbati. La pensionata, oltre alle minacce, è stata colpita a braccia e addome prima che i malviventi lasciassero l’abitazione con la refurtiva, ancora da quantificare. Sull’episodio indagano i carabinieri della Compagnia di Venaria.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli