Aggredito autista Gtt: “Vi uccido tutti”

L'uomo andato in escandescenza perché mollato dall'ex è andato a sbattere con l'auto contro il bus.

Aggredito autista Gtt: “Vi uccido tutti”
Ciriè, 10 Dicembre 2017 ore 09:18

Aggredito autista Gtt dopo un incidente alla fermata del bus.

Aggredito autista Gtt mentre era in servizio

Tutto è accaduto qualche giorno fa vicino alle Vallette. Un cittadino italiano di 42 anni, F.R. ha litigato con la compagna, che aveva troncato la loro relazione iniziata 2 anni prima. L’ha fatta scendere dall’auto di lei e poi e andato a sbattere contro un bus della GTT fermo alla fermata “Glicini”. Sentito il tonfo, l’autista del mezzo è sceso ma l’uomo lo ha aggredito.

L’aggressione all’autista e le ricerche

L’uomo  con  fare minaccioso ha detto all’autista di andarsene. Lo ha insultato e scaraventato a terra prendendolo a calci e pugni, anche al volto. Poi si è allontanato, ma la sua targa è stata  annotata e data alla Polizia. L’autista intanto è stato portato all’ospedale e dopo gli accertamenti dimesso con una prognosi di 10 girni. Il referto parla di una contusione cranica ed al volto.

Le indagini della Polizia

Nel frattempo i poliziotti sono riusciti a risalire alla proprietaria dell’auto, la ex compagna dell’aggressore, scappata a casa della figlia, poco distante. E lì i poliziotti hanno pure trovato sotto casa F.R. A tutti i costi voleva parlare con la donna, senza sentire ragioni e, totalmente incurante della presenza dei poliziotti. Tanto che  ha pure cercato di introdursi
all’interno dell’alloggio.

L’aggressore è finito in manette

Una volta ammanettato l’uomo ha continuato a urlare dicendo che avrebbe ucciso tutti. Le minacce erano rivolte alla sua ex fidanzata e alla famiglia di lei, per quanto accaduto. Gli agenti lo hanno tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale. A suo carico è scattata anche la denuncia per lesioni e minacce gravi.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei