Agricoltori: omaggio ai Caduti

Alla Festa del Ringraziamento di Fiano.

Agricoltori: omaggio ai Caduti
Lanzo e valli, 11 Novembre 2019 ore 10:23

Agricoltori: omaggio ai Caduti. A Fiano domenica 10 novembre in occasione della Festa del Ringraziamento.

Agricoltori: omaggio ai Caduti

I Coltivatori Diretti sono stati protagonisti di una commemorazione fuori programma. Dopo la messa, la popolazione è scesa in piazza Borla. Qui il presidente Pierdomenico Vottero ha dichiarato: “In quest'occasione vogliamo rendere omaggio ai Caduti”. Due giovani agricoltori hanno posato un vaso di crisantemi ai piedi della lapide posizionata sotto la parrocchiale. Un bel gesto a una settimana di distanza dal IV Novembre.

La poesia in piemontese

L'appuntamento è iniziato con il ritrovo di una quindicina di trattori di fronte al municipio. E' seguita la messa. Nel corso della funzione il parroco don Andrea Notario ha letto una poesia in piemontese. Quindi ha benedetto i frutti della terra e i mezzi agricoli. Hanno partecipato le sezioni dei coltivatori di Viù, Usseglio, Groscavallo e Cafasse. Ma anche gli “Amis dei Tratur” di Varisella.

Radici contadine

La passato della comunità fianese è agricolo. Ha ricordato il sindaco Luca Casale: “Bisogna ricordarsi, quando si va a fare la spesa, che nei negozi sono in vendita degli ottimi prodotti di questa terra...”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter