Menu
Cerca
bairo

Ampliamento per l’Rsa Residence del Frate di Bairo

Investimento da circa 3 milioni di euro per la nuova ala della struttura che ospiterà 40 nuovi posti.

Ampliamento per l’Rsa Residence del Frate di Bairo
Cronaca Alto Canavese, 06 Marzo 2021 ore 17:31

Ampliamento per l’Rsa Residence del Frate di Bairo, nuova ala da 40 posti. La struttura diventa così fra le Rsa più grandi del territorio.

Ampliamento per l’Rsa Residence del Frate di Bairo

Il Residence del Frate, RSA di Bairo Canavese, ormai da molti mesi struttura Covid Free, si amplia con due nuovi nuclei da 20 posti letto ciascuno. Una sfida che la proprietà ha voluto accettare, nonostante la crisi pandemica, investendo circa 3 milioni di euro, al fine di poter garantire ad un pubblico molto più ampio, servizi di assistenza sanitaria assistita e di riabilitazione.

40 nuovi posti

Una crescita che ha generato anche l’esigenza di reperire nuovo personale, in particolare infermieristico, con l’obiettivo di diventare una delle RSA più grandi e funzionali del territorio canavesano.

La nuova ala consentirà agli ospiti non solo di ricevere tutte le cure e l’assistenza necessaria, ma metterà a disposizione degli stessi, tecnologie avanzate per relazionarsi in qualunque momento verso le proprie famiglie, direttamente dalle proprie stanze, e ampi spazi destinati ad attività relazionali e di animazione comune.

Le parole del Ceo Ezio Ponte

“Non è stato facile visto il momento complesso causato dalla pandemia – ha spiegato il Ceo del Residence del Frate, Ezio Ponte – ma siamo contenti di aver completato in tempi brevi questa nuova ala che ci consentirà di far fronte ai tanti bisogni di assistenza e di cura, sanitaria e riabilitativa, di anziani autosufficienti e non. Ora necessitiamo in tempi brevi di nuovo personale infermieristico, speriamo di riuscire a reperirli consci delle difficoltà attuali”.

2 foto Sfoglia la gallery
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli