Cronaca
Rivara

Anche i Vigili del fuoco presenti alla commemorazione per il piccolo Andrea

Ancora una volta in centinaia si sono stretti intorno ai familiari del giovanissimo rivarese.

Anche i Vigili del fuoco presenti alla commemorazione per il piccolo Andrea
Cronaca Alto Canavese, 24 Ottobre 2020 ore 13:02

Anche i Vigili del fuoco presenti alla commemorazione per il piccolo Andrea Baima Poma, tragicamente scomparso lo scorso 21 settembre a Rivara.

Anche i Vigili del fuoco presenti alla commemorazione per il piccolo Andrea

Palloncini bianchi liberati verso il cielo, con in sottofondo la sirena dei Vigili del fuoco. Quei pompieri che Andrea tanto amava, vestiti con quella divisa che sognava di indossare. Tanti momenti toccanti hanno caratterizzato la messa di trigesima dedicata al piccolo Baima Poma, l’11enne tragicamente scomparso il 21 settembre.

A Villa Ogliani

Ancora una volta in centinaia si sono stretti intorno ai familiari del giovanissimo rivarese, e in particolare a mamma Iris Pezzetti. Tante persone che domenica mattina hanno preso posto nuovamente nel parco di Villa Ogliani, messo a disposizione dall’Amministrazione comunale per far sì che la cerimonia si potesse svolgere in sicurezza, viste le restrizioni dovute al Covid.

Una folla commossa

Importante la presenza da parte dei «caschi rossi», con in testa il comandante del distaccamento provinciale, Marco Frezza, che con alcuni colleghi ha assistito alla messa, al fianco pure dei volontari del gruppo di Rivarolo Canavese. Sindaco, amministratori comunali, Protezione civile, componenti dello Shin Gi Tai Karate (che ha consegnato una targa, poi benedetta), compagni di scuola, semplici conoscenti: in tanti hanno preso parte alla giornata dedicata ad Andrea, con le profonde parole di don Riccardo Florio che hanno ancora una volta ricordato che bambino stupendo fosse e che splendido uomo sarebbe diventato.

4 foto Sfoglia la gallery