Ancora senza esito le ricerche dell' ex militare bosniaco

Anche mercoledì 21 dicembre i sommozzatori dei vigili del fuoco di Torino e i carabinieri della Compagnia di Venaria  hanno scandagliato i laghetti  presenti in zona Falchera, nel comune di Torino alla ricerca del corpo di Momcilo Bakal, 44 anni, ex militare bosniaco.

Ancora  senza esito le ricerche dell' ex militare  bosniaco
Cronaca 22 Dicembre 2016 ore 09:48

Anche mercoledì 21 dicembre i sommozzatori dei vigili del fuoco di Torino e i carabinieri della Compagnia di Venaria  hanno scandagliato i laghetti  presenti in zona Falchera, nel comune di Torino alla ricerca del corpo di Momcilo Bakal, 44 anni, ex militare bosniaco.

Anche mercoledì 21 dicembre i sommozzatori dei vigili del fuoco di Torino e i carabinieri della Compagnia di Venaria  hanno scandagliato i laghetti  presenti in zona Falchera, nel comune di Torino, ai confini con Mappano di Borgaro.  alla ricerca del corpo di Momcilo Bakal, 44 anni, ex militare bosniaco. L'uomo è scomparso  dallo scorso luglio senza lasciare tracce. Si teme  che possa essere stato ucciso. Partecipano alle ricerche anche  due pastori tedeschi dell'unità cinofila dei carabinieri di Bologna. Ma per ora dell'uomo nessuna traccia. E' come scomparso nel nulla.