Menu
Cerca

Anziano ritrovato dopo una notte di ricerche

E' stato localizzato grazie agli squilli del suo telefonino dopo essere stato ripetutamente chiamato.

Anziano ritrovato dopo una notte di ricerche
Cronaca 24 Ottobre 2017 ore 19:01

E’ stato localizzato grazie agli squilli del suo telefonino dopo essere stato ripetutamente chiamato.

E’ stato localizzato grazie agli squilli del suo telefonino dopo essere stato ripetutamente chiamato.

Anziano ritrovato  in un campo vicino a Bellavista

Sono stati i poliziotti  di Ivrea, coordinati dal vicequestore Gianluigi Brocca a ritrovare martedì mattina l’80enne scomparso il giorno prima (23 ottobre) da Bellavista.

Le ricerche

L’uomo ha trascorso una notte all’addiaccio, ma quando è stato localizzato stava bene. Fondamentali sono stati gli squilli del telefonino. L’80enne è stato ripetutamente chiamato sul cellulare e martedì mattina una donna ha sentito i trilli, chiamando così gli agenti.

La scomparsa

In base a quanto ricostruito dai poliziotti, l’80enne si era allontanato per una passeggiata e poi era caduto in un campo. Senza però riuscire a usare il suo telefonino, componendo un numero, per chiedere aiuto.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli