Appalto al carnevale di Ivrea, scoppia la polemica

Appalto al carnevale di Ivrea, scoppia la polemica
Ivrea, 21 Novembre 2019 ore 11:56

Appalto al carnevale di Ivrea, scoppia la polemica sull'affidamento del servizio.

Appalto al carnevale

E' polemica sull'appalto al carnevale di Ivrea per la fornitura servizi generali per l’edizione 2019 della manifestazione  da parte della Fondazione. Nel Consiglio Comunale del 4 giugno a una interpellanza di pari oggetto fu risposto dall’assessore competente che “non era in grado di rispondere in quanto la Fondazione
dello Storico Carnevale di Ivrea non aveva ancora predisposto alcuna relazione e rendicontazione consuntiva sulla manifestazione - spiegano i gruppi d'opposizione - Siamo a novembre e certamente l’Ente Fondazione avrà predisposto tutti i documenti consuntivi e sarà in possesso di tutte le informazioni sulla manifestazione trascorsa".

La richiesta dei gruppi d'opposizione

Richiamando, quindi, quanto contenuto nell’interpellanza del 4 giugno  i   consiglieri comunali (Gruppo Partito Democratico, Maurizio Perinetti,  Viviamo Ivrea
Francesco Comotto, Movimento 5 Stelle Massimo Fresc) hanno chiesto al sindaco  di sapere  le cinque ditte alle quali è stato chiesto di presentare preventivo di offerta per le varie attività relative all’affidamento delle forniture dei servizi generali per l’edizione 2019 della manifestazione del Carnevale da parte delle Fondazione dello storico Carnevale di Ivrea come previsto dal bando.

Gli altri dubbi e perplessità

Quali sono le ditte risultanti vincitrici e quindi affidatarie dei servizi generali previsti dal bando e per quale importo è stato sottoscritto il relativo contratto. Se sia l’Amministrazione a conoscenza del fatto che la ditta appaltatrice abbia a sua volta sub-appaltato l’attività e a che ditta sia stato effettuato il sub-appalto. In che modo la procedura di affidamento sia prevista dalla vigente normativa sugli appalti e  il nominativo del responsabile del procedimento.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter