Menu
Cerca
Ciriè

Arrestato: aggredisce la ragazza che lo respinge

Il 36enne di San Maurizio dovrà rispondere di violenza e lesioni.

Arrestato: aggredisce la ragazza che lo respinge
Cronaca Ciriè, 29 Dicembre 2020 ore 07:42

Arrestato: aggredisce la ragazza che lo respinge. E’ accaduto in un negozio nel centro di Ciriè.

Arrestato: aggredisce la ragazza

Già in passato il 36enne di San Maurizio Canavese si era  mostrato troppo “possessivo” con una ragazza  con la quale aveva avuto una breve relazione. Ma questa volta la sua ossessione si è trasformata in una vera e propria aggressione culminata con l’arresto da parte dei Carabinieri della Compagnia di Venaria.

Fiori e pedinamenti…

Il 36enne da un paio di mesi  si era invanghito  della giovane. Le aveva spedito fiori, stazionando con insistenza davanti al negozio del centro storico di Ciriè dove la ragazza lavora. Addirittura si era messo a pedinarla. Tanto che lei aveva già presentato una denuncia ai Carabinieri di Ciriè per questo fare morboso.

Botte nel negozio

L’altro giorno il 36enne, dopo aver atteso che nell’attività commerciale non vi fosse nessun cliente, è entrato per un “faccia a faccia”. Urla e grida. A questo punto è intervenuto il titolare per invitare l’uomo ad uscire. Ma il commerciante  ha rimediato solo calci e pugni, con una prognosi di tre settimane dopo le cure al Pronto Soccorso di Ciriè.

L’arresto per violenza e lesioni

Nel negozio sono interventi i Carabinieri della Compagnia di Venaria che hanno arrestato il 36enne per violenza e lesioni.  Lunedì 28 dicembre il gip  Ombretta Vanini, del Tribunale di Ivrea, ha convalidato il fermo subito dopo l’interrogatorio. Per lui i guai con la giustizia sono appena iniziati…