Menu
Cerca

Attenzione alla velocità, arrivano i nuovi segnalatori luminosi

Dopo le molte sollecitazioni da parte del sindaco Beppe Pezzetto, dell’assessore Fava e dei cittadini, saranno collocati da città Metropolitana nelle vie Gobetti, Alpette e Galimberti e a ridosso dell'elementare di Priacco. 

Attenzione alla velocità, arrivano i nuovi segnalatori luminosi
Cronaca 11 Maggio 2017 ore 17:36

Dopo le molte sollecitazioni da parte del sindaco Beppe Pezzetto, dell’assessore Fava e dei cittadini, saranno collocati da città Metropolitana nelle vie Gobetti, Alpette e Galimberti e a ridosso dell’elementare di Priacco. 

Al via interventi concreti della Città Metropolitana sui tratti stradali pericolosi a Cuorgnè e frazioni. Dopo le molte sollecitazioni da parte del sindaco Beppe Pezzetto e dell’assessore Fava, che si sono fatti portavoce dei tanti cittadini che vivono lungo le vie Gobetti, Alpette e Galimberti, da Torino ci si è finalmente attivati per l’installazione di 4 punti con specifici segnalatori per limitare la velocità dei mezzi su quei tratti. Si tratta di un intervento atteso e non più differibile, in zone del paese dove anche ultimamente si sono registrati degli incidenti. Dei segnalatori, sempre su tratti di competenza della Città Metropolitana, verranno inseriti a ridosso della scuola elementare di Priacco. “Molto abbiamo fatto in questi anni per mettere in sicurezza le vie di nostra competenza e la drastica riduzione degli incidenti ci ha dato ragione, e su questa “strada” è nostra intenzione proseguire, abbiamo fatto una scelta che al momento è di tipo preventivo e non sanzionatorio, confidiamo che il senso civico faccia il resto” ha commentato il sindaco Beppe Pezzetto. “Senza il buonsenso di chi guida non ci sono soluzioni che tengano, è un primo passo ma il senso civico non può essere sostituito” ha specificato l’assessore Silvia Leto. “In un momento di grandissima ristrettezza economica, ottenere questo intervento da parte della Città Metropolitana non è stato affatto banale, Dopo diversi  incontri svolti con i responsabili della viabilità Ing. Tizzani  e Ing. Magnino  coadiuvati dal geometra Vaccarono si è raggiunto un risultato importante e data una risposta alla richiesta di maggior sicurezza. Un grazie ai Consiglieri della Città Metropolitana Iaria, Ruzzola e Castello per il loro supporto” è intervenuto l’assessore Mauro Fava.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli