Menu
Cerca

Attenzione alle truffe a istituti educativi e scuole d’infanzia

Finti dipendenti regionali chiedono la restituzione di rimborsi.

Attenzione alle truffe a istituti educativi e scuole d’infanzia
Cronaca Torino, 16 Marzo 2018 ore 15:40

Attenzione alle truffe, il comunicato della Regione.

Attenzione alle truffe

La Regione Piemonte, attraverso un comunicato stampa mette in guardia i servizi educativi e le scuole dell’Infanzia contro le truffe. Nel comunicato l’assessorato regionale all’istruzione raccomanda gli istituti a diffidare di chi, spacciandosi per dipendenti regionali chiedono la restituzione di fondi.

Il Comunicato

L’assessorato all’Istruzione della Regione Piemonte invita i servizi educativi e le scuole dell’Infanzia a diffidare da eventuali richieste da parte di sconosciuti che, presentandosi telefonicamente come dipendenti regionali, domandano la restituzione di contributi loro erogati “per errore” chiedendone l’accredito su poste pay o con altre simili modalità. A tal proposito si informa che nessun dipendente regionale è autorizzato a chiedere telefonicamente il pagamento di somme di denaro e si suggerisce di segnalare immediatamente alle Forze dell’Ordine eventuali richieste di questo tipo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli