Atterra con i coralli denunciata

Nei guai turista cinquantenne dopo una vacanza in Messico.

Atterra con i coralli  denunciata
Torino, 25 Gennaio 2018 ore 08:10

Atterra con i coralli denunciata. Sequestro della Guardia di Finanza all’Aeroporto di Caselle Torinese.

Atterra con i coralli  denunciata

Una cinquantenne torinese, di ritorno a Torino da Cancún, via Madrid, dopo una vacanza in Messico è stata fermata all’aeroporto di Caselle dalla Guardia di Finanza di Torino perché all’interno del proprio bagaglio occultava, tra gli effetti personali, dei coralli del tipo “scleractinia spp”. Infatti i preziosi  coralli sono stati raccolti sulle spiagge messicane.

Souvenir delle  vacanze?

Infatti a detta della viaggiatrice  sarebbero stati utilizzati quali potenziali souvenir della vacanza. Sono stati invece sequestrati  dai Finanzieri della Compagnia di Caselle, unitamente ai funzionari doganali.

Sanzioni sino a 15 mila euro

Infatti ora la donna rischia sanzioni sino a 15 mila euro. Tale attività di controllo rientra nell’ambito del dispositivo volto a contrastare l’importazione illegale  di specie e di flora e fauna selvatiche. Tutelate dalla convenzione di Washington.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità