Robassomero

Aumentano i costi della refezione scolastica, ma paga il Comune

Nel Piano 2020-2021 i pasti in più fasi per evitare l'affollamento

Aumentano i costi della refezione scolastica, ma paga il Comune
Lanzo e valli, 21 Novembre 2020 ore 11:25

Aumentano i costi della refezione scolastica, ma a Robassomero paga il Comune.

Aumentano i costi

A Robassomero aumentano i costi della refezione scolastica, ma paga il Comune. Le scuole sono rimaste chiuse da febbraio a settembre 2020. Le lezioni sono riprese un paio di mesi fa e con queste il servizio mensa per gli alunni che usufruiscono del tempo pieno alla materna e alle elementari. Le imprese si sono dovute adattare ai protocolli imposti dal Governo Conte  per la riapertura con nuovi allestimenti e dispositivi di protezione individuale.

Richiesta della Sodexo

La Sodexo, affidataria dell’appalto dal 2018, ha chiesto una revisione del prezzo dei pasti da 4,83 a 5,14 euro. L’incremento è di 0,37 centesimi a porzione giornaliera. L’Amministrazione Mangani ha deciso di farsi carico dell’aumento. Dichiara il capogruppo di maggioranza Denis Schillaci: “Le famiglie stanno già attraversando un periodo difficile a causa delle limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria. Quindi si è deciso di non aggravare ulteriormente. L’Amministrazione si è fatta carico di quest’aumento motivato dalle maggiori spese dovute all’adeguamento delle norme anti-Covid”.

I motivi dell’aumento

Il Piano Scuola 2020-2021 prevede l’opportunità di svolgere i pasti in più fasi per evitare l’affollamento. Quindi l’Istituto Comprensivo di Fiano ha organizzato il doppio turno e nella scuola dell’infanzia “Il Melograno” ha richiesto anche l’allestimento di un locale aggiuntivo. La ditta si è resa disponibile a rispettare le condizioni ma ha imposto un incremento di spesa dovuto all’aumento delle ore retribuite, alla formazione del personale e all’acquisto di mascherine. Queste condizioni saranno necessarie sino alla fine dell’emergenza sanitaria.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità