Menu
Cerca

Autista “infedele” denunciato per furto

Un 40enne leinicese è stato "pizzicato" con in auto una forma di parmigiano reggiano, "proveniente" da un camion che l'uomo aveva guidato

Autista “infedele” denunciato per furto
Cronaca 10 Agosto 2017 ore 11:07

Un 40enne leinicese è stato “pizzicato” con in auto una forma di parmigiano reggiano, “proveniente” da un camion che l’uomo aveva guidato

Un autista infedele, ghiotto di formaggio d’alta qualità, è stato denunciato per furto. A finire nei guai è un leinicese, R.S. di 40 anni. Anche se l’indagine è stata conclusa la settimana scorsa, la vicenda risale a un paio di mesi fa quando una ditta di autotrasporti della Reisina si è accorta che alcune forme di Parmigiano Reggiano non arrivavano a destinazione. Avvisati i carabinieri, questi hanno impiegato poco a risalire al “topo” che asportava, dai camion affidatigli per il trasporto, le massicce forme del pregiato cacio dal peso variabile tra i 30 e i 40 chili, il cui costo può oscillare tra i 650 e gli 800 euro. Il trasportatore leinicese pizzicato dai militi nascondeva, proprio al momento del controllo, nel bagagliaio dell’auto, una forma del noto formaggio reggiano.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli