Auto incendiate notte di fuoco

Erano parcheggiate in via Gramsci a Borgaro Torinese.

Auto incendiate notte di fuoco
Ciriè, 09 Novembre 2017 ore 09:05

Auto incendiate notte di fuoco  a Borgaro Torinese. Ancora da chiarire le cause che hanno innescato il rogo in via Gramsci.

Auto incendiate

Restano da chiarire le cause che hanno provocato intorno alle 2,30 di mercoledì  8 novembre il rogo di due auto parcheggiate in via Gramsci, a Borgaro Torinese. I residenti sono stati  svegliati nella notte dal  crepitio dei vetri delle auto andate in frantumi. Affacciatisi alle finestre hanno visto il bagliore delle fiamme e hanno dato l’allarme. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco di Torino e i volontari del distaccamento di Caselle Torinese con due autobotti.

Nessun innesco ritrovato

Le due auto, una Fiat 500 e una Grande Punto erano  in sosta in un parcheggio condominiale una fianco all’altra. Spente le fiamme i vigili del fuoco e i carabinieri di Leini, che si occupano delle indagini, non hanno trovato alcun tipo di innesco  facendo per ora escludere l’ipotesi dell’atto vandalico a opera di un piromane. E’ quindi probabile  che il rogo sia stato causato da un corto   circuito.

In fiamme auto rubata

Non vi sarebbero invece dubbi sulla matrice dolosa  in  via Bruno Buozzi a Venaria, poco prima delle 3, sempre mercoledì 8 novembre. I carabinieri della Compagnia di Venaria hanno accertato che la Fiat 500L andata a fuoco  era stata rubata lo scorso 2 novembre a Torino. Probilmente l’auto era stata usata  dai malviventi per qualche rapina e poi data alle fiamme per fare sparire eventuali impronte. Sul posto i vigili del fuoco del distaccamento volontario di Venaria. Le fiamme hanno anche parzialmente danneggiato una  cabina elettrica dell’Enel.

 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve