Baby rapinatori bloccati dai carabinieri

FIANO - Giovani della zona minacciati da un paio di baby rapinatori. Dopo un mese di indagini i carabinieri della stazione di Fiano sono riusciti a risalire ai due: un ragazzino di 13 anni con il complice di 18.

Baby rapinatori bloccati dai carabinieri
Cronaca 04 Gennaio 2017 ore 19:31

FIANO - Giovani della zona minacciati da un paio di baby rapinatori. Dopo un mese di indagini i carabinieri della stazione di Fiano sono riusciti a risalire ai due: un ragazzino di 13 anni con il complice di 18.

FIANO - Giovani della zona minacciati da un paio di baby rapinatori. Dopo un mese di indagini i carabinieri della stazione di Fiano sono riusciti a risalire ai due: un ragazzino di 13 anni con il complice di 18. Quest'ultimo è stato arrestato e posto ai domiciliari con l'accusa di aver minacciato, con un coltellino o un cacciavite, un ragazzino di 15 anni per farsi consegnare il cellulare. Per la restituzione il quindicenne il giorno dopo aveva dovuto portare 15 euro. I due avevano anche  minacciato, a novembre,  un altro ragazzo di 16 anni  sottraendogli 10 euro.