Menu
Cerca

Banditi in trasferta per il colpo: due in manette, gli altri sono latitanti

Borgomasino. Cinque mandati di arresto per il furto nel negozio Gal sport di Aosta, alla partenza della telecabina per Pila. Alcune misure di custodia cautelare sono state eseguite questa mattina dalla squadra mobile della polizia. Si tratta di una banda di romeni proveniente dal torinese. 

Banditi   in trasferta per il colpo: due in manette, gli altri sono latitanti
Cronaca 24 Marzo 2017 ore 14:50

Borgomasino. Cinque mandati di arresto per il furto nel negozio Gal sport di Aosta, alla partenza della telecabina per Pila. Alcune misure di custodia cautelare sono state eseguite questa mattina dalla squadra mobile della polizia. Si tratta di una banda di romeni proveniente dal torinese. 

Borgomasino. Cinque mandati di arresto per il furto nel negozio Gal sport di Aosta, alla partenza della telecabina per Pila. Alcune misure di custodia cautelare sono state eseguite questa mattina dalla squadra mobile della polizia. Si tratta di una banda di romeni proveniente dal torinese. Il bottino del colpo – giacche di marca, sci, occhiali, maschere, orologi gps – ammonta a circa 200.000 euro. I due arrestati sono i fratelli romeni Valeriu Tinca (22) e Adrian Razvan Tinca (24), residenti a Borgomasino (Torino), nel Canavese. Altri tre loro connazionali di 28, 24 e 31 anni risultano latitanti: per loro la procura di Aosta sta predisponendo dei mandati di arresto europei. Il furto nella notte tra il 6 e il 7 novembre 2016: 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli