Menu
Cerca
Caselle Torinese

Baulino: dopo i vandali finalmente la riqualificazione?

Il progetto prevede i nuovi uffici comunali.

Baulino: dopo i vandali finalmente la riqualificazione?
Cronaca Torino, 16 Luglio 2020 ore 12:33

Baulino: dopo i vandali finalmente la riqualificazione? A Caselle Torinese il futuro dell’ex casa di riposo.

Baulino: il nuovo municipio

L’ex casa di riposo è ancora oggetto di progetti da parte del Comune. Da circa un decennio l’Amministrazione vorrebbe riconvertirlo nel nuovo palazzo civico, portando in un unico luogo tutti gli uffici. Se non ci saranno altri intoppi, come un ritorno dell’emergenza Covid, verranno avviati i lavori entro fine anno. Auspica il sindaco Luca Baracco: “Vorrei chiudere l’intervento entro la fine del mandato”.

Recupero dell’ex casa di riposo

La fase progettuale per il recupero dello stabile del Prato Fiera è in dirittura d’arrivo. Interviene Baracco: “L’edificio è antico. Quindi stiamo verificando se esistono dei vincoli con la Soprintendenza delle Belle Arti. Se non ci saranno particolari problemi, si procederà con la gara e la cantierizzazione”. Il valore di lavori ammonta a circa 2 milioni e mezzo di euro, compresa l’acquisizione del fabbricato di via Carlo Cravero. L’intervento è stato completamente finanziato. Il cantiere durerà circa un anno e mezzo.

Il palazzo in mano ai “vandali”?

Pochi giorni fa due giovani teppisti si sono introdotti  nell’ex casa di riposo, facendo anche resistenza ai carabinieri. Conclude Baracco: “La Polizia Locale era già intervenuta tempo fa per un altro episodio. I  carabinieri sono scesi in campo in modo puntuale, al fine d’evitare situazioni più pericolose. Quando l’opera partirà, fatti del genere non si verificheranno più”.