Cronaca
arrestati

Sorpresi mentre si introducono in un edificio abbandonato aggrediscono i carabinieri con una chiave idraulica

Ancora una volta preso di mira l’ ex Baulino, di Via Torino a Caselle.

Sorpresi mentre si introducono in un edificio abbandonato aggrediscono i carabinieri con una chiave idraulica
Cronaca Torino, 13 Luglio 2020 ore 12:06

Sorpresi mentre si introducono in un edificio abbandonato aggrediscono i carabinieri con una chiave idraulica

Sorpresi mentre si introducono in un edificio abbandonato

Hanno approfittato del pomeriggio domenicale per accedere all’interno di un edificio abbandonato, l’ ex Baulino, di Via Torino a Caselle T.se. Ieri pomeriggio, una pattuglia della Stazione Carabinieri di Caselle ha notato due persone che scavalcavano la recinzione dell’edificio ed è intervenuta.

Aggrediscono i carabinieri con una chiave idraulica

Per sottrarsi al controllo, i due hanno aggredito i carabinieri con una chiave idraulica metallica e un maniglione in ferro e si sono rifiutati di fornire le proprie generalità. A seguito del sopralluogo, si è accertato che i predetti avevano danneggiato la porta in vetro e il bagno per disabili.

Arrestati

Si tratta di una ragazza rumeno di 18 anni residente a Moncalieri e di un ragazzo italiano residente a Torino 21, con precedenti penali, che, dopo essere stati fermati e immobilizzati, sono stati arrestati per invasione di terreni ed edifici, danneggiamento aggravato, rifiuto di fornire le proprie generalità e resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

2 foto Sfoglia la gallery