Cronaca
Borgaro Torinese

"Bonus Bollette" per famiglie in difficoltà

Possibilità d'ottenere fino a 100 euro per nucleo.

"Bonus Bollette" per famiglie in difficoltà
Cronaca Torino, 15 Maggio 2020 ore 11:21

"Bonus Bollette" per famiglie in difficoltà.  Istituito dal comune di  Borgaro Torinese.

"Bonus Bollette"

L'Amministrazione comunale ha stanziato 20 mila euro per supportare le persone penalizzate dall' emergenza "coronavirus". Il contributo consiste nel rimborso di un bollettino con scadenza successiva al 31 gennaio 2020. C'è la possibilità d'ottenere fino a 100 euro per nucleo familiare. L'obiettivo è creare un sistema d'aiuti strutturali per venire incontro ai soggetti che hanno avuto pochi introiti negli ultimi due mesi.

Ecco i  requisiti

I requisiti per partecipare sono i seguenti. Prima di tutto occorre essere residente a Borgaro. Inoltre bisogna dimostrare di aver dovuto sospendere la propria attività o essere in cassa integrazione. Dopodiché verrà costituita una graduatoria in cui verranno valutati tutti i redditi familiari e il numero di componenti. La priorità verrà data alle famiglie numerose e con redditi bassi. Se ci saranno fondi residui, si prenderanno anche in considerazione i casi segnalati dagli assistenti sociali. Il versamento avverrà sul conto corrente, in caso d'accettazione da parte dell'ente.

A giugno prima rata Tari

Nessun annullamento per la bolletta dei rifiuti. Si pagherà entro il 30 giugno. Dichiara l'assessore al bilancio Federica Burdisso: “Nei giorni scorsi sono uscite le linee guida di Arera (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente). La proposta è provvedere all'abbattimento di una parte della quota variabile delle utenze non domestiche. Quest'operazione dovrà essere dibattuta dai consorzi di rifiuti insieme agli enti locali”. Seta Spa ha chiuso il bilancio in attivo di 2 milioni e 548 mila euro e potrebbe deliberare un aiuto ai Comuni a fine maggio.