Cadavere ripescato nello Stura nelle Valli di Lanzo: è del tecnico telefonico di Volpiano

Il 47enne era scomparso lo scorso 22 novembre.

Cadavere ripescato nello Stura nelle Valli di Lanzo: è del tecnico telefonico di Volpiano
Cronaca 31 Dicembre 2019 ore 10:39

Cadavere ripescato nello Stura nelle Valli di Lanzo. Si tratta del tecnico della compagnia telefonica scomparso lo scorso 22 novembre.

Cadavere ripescato nello Stura nelle Valli di Lanzo

E' di Gianluca Schiavelli, il tecnico della compagnia telefonica scomparso lo scorso 22 novembre, il cadavere ripescato nel pomeriggio di ieri, lunedì 30 dicembre, nel torrente Stura, all’altezza di frazione Rozello di Traves.

La scomparsa

L'auto di Schiavelli, 47enne di Volpiano, era stata ritrovata la mattina seguente alla sua scomparsa, sulla sponda del torrente Stura nelle vicinanze di un ponte nella frazione Borgo a Germagnano, nelle Val di Lanzo. Nella serata di ieri decisivo è stato il riconoscimento da parte dei parenti dei vestiti e oggetti personali del 47enne.

LEGGI ANCHE: Uomo scomparso nelle Valli di Lanzo, ricerche ancora sospese
LEGGI ANCHE: Cadavere ripescato nello Stura nelle Valli di Lanzo: è del tecnico telefonico di Volpiano