Cronaca

Capretti gettati nella scarpata rinchiusi in un sacco

A dare l'allarme alcuni passanti.

Capretti gettati nella scarpata rinchiusi in un sacco
Cronaca Lanzo e valli, 24 Aprile 2018 ore 09:16

Capretti gettati nella scarpata, è accaduto ieri pomeriggio attorno alle 17 a Vauda Canavese.

Capretti gettati nella scarpataCapretti gettati nella scarpata

Ancora un atto di inciviltà al'indirizzo di due povere bestioline indifese. Fortunatamente però questa volta c'è stato il lieto fine.

Ieri a Vauda Superiore, nei pressi della strada provinciale 21, in via Borelli, ignoti hanno chiuso due capretti appena nati, con ancora il cordone ombelicale attacato, in un sacco di plastica nero e gettati lungo il fondo di una scarpata.

I soccorsi

Soltanto il caso ha voluto che alcune persone che si trovavano a passare di là abbiano avvertito i lamenti delle due bestioline e abbiano immediatamente allertato i soccorsi. Sul posto sono prontamente intervenuti i carabinieri di stanza a Corio e i vigili del fuoco di Nole che hanno provveduto a raggiungere il sacco dal quale provenivano i lamenti.

Il lieto fine

Capretti gettati nella scarpata

Una volta liberati due cuccioli sono stati consegnati al servizio veterinario per le cure del caso. Le loro condizioni sarebbero fortunatamente buone.