Cronaca

Carabinieri in azione contro droga ed abuso di alcol

Nei numerosi controlli sono state ritirate alcune patenti e sono scattate anche delle denunce

Carabinieri in azione contro droga ed abuso di alcol
Cronaca 07 Febbraio 2017 ore 12:00

Nei numerosi controlli sono state ritirate alcune patenti e sono scattate anche delle denunce

Carabinieri impegnati in una serie di controlli nei giorni scorsi nel territorio del Canavese, con particolare attenzione nel contrasto dell’uso di sostanze stupefacenti e dell’abuso di bevande alcoliche da parte degli utenti della strada. A Rivarolo un 21enne è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, essendo stato sorpreso alla guida con un tasso alcolemico superiore al doppio del limite consentito. Gli è stata ritirata la patente di guida. Per lo stesso motivo, a Valperga e a Banchette, sono stati denunciati a piede libero rispettivamente un 22enne ed un 50enne; ad entrambi è stata ritirata la patente di guida. Per un 29enne di Favria è scattata una segnalazione amministrativa alla Prefettura di Torino poiché anch’egli controllato alla guida con un tasso alcolemico superiore al limite consentito. Tre i giovani, invece, risultano segnalati alla Prefettura di Torino per uso personale di sostanze stupefacenti. Uno di essi, di 22 anni, fermato per un controllo a Ivrea, ha cercato di disfarsi di una dose di marijuana gettandola dal finestrino della sua auto. La sostanza è stata sequestrata e la sua patente di guida è stata ritirata. A Rivarolo un 18enne, controllato alla guida della sua utilitaria, è stato trovato anch’egli in possesso di un dose di 4grammi di hashish, sequestrata. Le loro patenti di guida sono state ritirate. Una segnalazione amministrativa è scattata anche a Lusigliè, dove i carabinieri di San Giorgio Canavese hanno trovato un 20enne in possesso di una dose di hashish, sottoposta a sequestro. I controlli continueranno nei prossimi giorni.